17° TROFEO DEL SANTO: VINCE LA PADOVA NUOTO

Scritto da Leo Alberto Faranda
Categoria:

Padova Crono, con le piastre è un’edizione da record, quella del 17° Trofeo del Santo che si è svolto alla Padova Nuoto. 450 atleti in vasca, circa 1.500 cartellini gara, un’intera giornata dedicata alle varie specialità del nuoto

, con due atleti della Nazionale: Aglaia Pezzato e Andrea Toniato.Padova Crono, con le piastre è un’edizione da record, quella del 17° Trofeo del Santo che si è svolto alla Padova Nuoto. 450 atleti in vasca, circa 1.500 cartellini gara, un’intera giornata dedicata alle varie specialità del nuoto, con due atleti della Nazionale: Aglaia Pezzato e Andrea Toniato.
“Questa è stata l’edizione con il maggior numero di adesioni e di cartellini gara – sottolinea Gianfranco Bardelle, fino a pochi giorni fa amministratore unico del gruppo Padova Nuoto – Questo trofeo si conferma uno dei più seguiti e partecipati; ci auguriamo che Padova possa in breve tempo tornare a ospitare i campionati italiani giovanili di nuoto”.
Il cronometraggio a cura dei Crono di Padova hanno fatto registrare anche le migliori prestazioni di Elisa Allibardi (rappr. Stra, Ragazzi F) nei 200 stile libero 2’11”75; Anna Pase (Team Euganeo, cat. Junior F), nei 50 dorso 30”96; Aglaia Pezzato (Team Veneto, cat. Assoluti F) nei 200 sl 2’03”64; Lorenzo Menegaldo (Hydros, cat. Ragazzi M), nei 100 delfino (57”80); Giovanni Carossa (Padova Nuoto, cat. Junior M), nei 400 sl 4’06”74; Andrea Toniato (Team Veneto, cat. Assoluti M), nei 50 rana, 27”97.