i nostri servizi

Professionalità

orientati alla tecnologia

La federazione ci affida apparecchiature all'avanguardia per un servizio di cronometraggio al passo con i tempi

leggi di più

Accuratezza 

precisione in ogni disciplina

Specializzati in ogni disciplina, dando agli atleti riferimenti precisi, in prospettiva di prestazioni migliori

leggi di più

Full Service

la completezza fin dall'inizio

dall'iscizione alla classifica finale, dando la possibilità di concentrarsi sull'organizzazione senza pensieri

leggi di più

diventa
cronometrista

Periodicamente l'associazione Cronometristi di Padova organizza corsi per coloro che vogliono conoscere l'affascinante mondo del cronometraggio

Learn More

Protagonisti in più di 30 discipline

Coppa del Mondo DownHill 2015

Scritto da Leo Alberto Faranda

Si è conclusa anche per quest’anno la spettacolare manifestazione sportiva che ha coinvolto il comune di Castelnuovo e Teolo.

Dal 31 luglio fino al 2 agosto infatti la coppa del mondo di Downhill si è fermata nei due comuni della provincia di Padova. La manifestazione ha visto la partecipazione di diversi concorrenti provenienti da più parti del mondo, tra cui il Brasile, la Spagna, la Francia, La Germania, l’Ungheria e l’italia.

L’evento come ogni anno, vede come protagonisti i componenti della scuola di pattinaggio di Maserà di Padova, nella persona del sig. Morandin e dei componenti dello Roll Club.

Oltre alle prove in linea che si sono disputate nei giorni del 31 luglio e del 2 agosto, il sabato 1 agosto è stato interamente dedicato alle prove cronometrate, supportate dalla federazione italiana cronometristi, in particolare dei componenti dell’ASD Padova Crono, associazione affiliata alla F.I.Cr.  che ricompre un ruolo di spicco nelle manifestazioni sportive della provincia di Padova, grazie al supporto tecnologico che riescono a fornire per la buona riuscita di oltre 30 discipline sportive.

In conclusione, anche la coppa del mondo downhill 2015 è passata, lasciando nella mente di chi si è fermato ai bordi della provinciale 43 il ricordo di un qualcosa che crea emozioni inaspettate, grazie ai funamboli del downhill.